Altopiano del Laceno: sold out (solo) a Ferragosto

Il Quotidiano del Sud

E’ il solito boom di prenotazioni negli agriturismo d’Irpinia ma non basta a rilanciare il turismo sul territorio. La tradizione del pic nic di Ferragosto sui monti del Terminio e sull’altopiano del Laceno resiste ma appare un contentino per chi deve faticare tutto  l’anno per resistere alla crisi.

Dall’hotel Grisone di Bagnoli sul Laceno sottolineano come “Non c’è ancora il tutto esaurito ma sono giorni in cui il pienone è garantito, anche tenendo conto delle previsioni del tempo. Chi prenota si ferma di solito non più di un paio di giorni. La maggiore richiesta arriva da Puglia, Campania e Basilicata. Certo, c’è bisogno di un piano per rilanciare il Laceno, servirebbe un miracolo per valorizzare al meglio la risorsa rappresentata dall’altopiano”.

Sulla stessa linea il titolare dell’hotel Cervialto: “Le richieste sono tante per il Ferragosto, ma si riducono enormemente i tempi del soggiorno. Grande la delusione dei nostri clienti nel trovare le seggiovie chiuse. Certamente non si può andare avanti così”.

Bene comunque le prenotazioni per il Ferragosto un po’ in tutta l’Irpinia: gran pienone negli agriturismo, B&B ed hotel di Serino, Ariano Irpino, Contrada e Flumeri.

Il Quotidiano del Sud


ITVONLINE

YouTube

By loading the video, you agree to YouTube's privacy policy.
Learn more

Load video

Potrebbe piacerti anche
Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.