FICO Eataly World: è stato un successo … anche per Bagnoli

di Giuseppe Caputo

L’evento “FICO Eataly World – L’Italia del tartufo” (6-7 ottobre 2018), organizzato dell’Associazione Nazionale Città del tartufo, ha visto la partecipazione dell’Associazione Tartufai dei Monti Picentini insieme ad operatori del settore e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Bagnoli Irpino.

Sono stati due giorni intensi passati a sponsorizzare il nostro territorio e i nostri prodotti gastronomici, facendo assaporare a decine di visitatori l’insalata di “Tartufo alla Bagnolese” proposta dalla ditta di Patrone Tobia, proprietario dell’agriturismo la Tartufaia, e i vari tipi di formaggi al tartufo proposti dalla ditta di Dell’Angelo Fernando, proprietario del caseificio Raiamagra.

Sono passati 10 anni da quando abbiamo fondato l’associazione senza scopi di lucro, siamo una delle poche associazioni sul territorio riconosciuta dalla Regione con relativo decreto, siamo nati con l’obiettivo di valorizzare il nostro tartufo con decine di iniziative quasi tutte documentate sul sito dell’associazione www.tartufaipicentini.it, che in circa 10 anni fatto registrare più di 61.000 contatti.

Abbiamo organizzato e presenziato, con l’aiuto di tutte le amministrazioni, decine di manifestazioni sul tartufo. Ne menziono solo alcune: per anni durante la Sagra si è svolta l’asta del tartufo più grande e la gara di ricerca con i cani, l’evento STOCCARDA 2011, EXPO 2015, FICO 2018, Carcere Borbonico di Avellino “ VINO E TARTUFI”, Cetara, convegno a Norcia con la presenza dell’allora Presidente del Consiglio Gentiloni, Università di Fisciano, La Prova del Cuoco, TG Regione. Inoltre abbiamo partecipato al cortometraggio “Memorie di tartufo una storia nascosta” da inviare a Parigi, commissionato dalla associazione delle Città del Tartufo, per il riconoscimento da parte dell’UNESCO del tartufo italiano come bene immateriale dell’umanità. Abbiamo difeso, fino a minacciare di agire per vie legali, riviste cartacee, come per es. “Funghi e Tartufi”, e siti on-line che imprudentemente denigravano il nostro tartufo.

Siamo soddisfatti per il lavoro portato avanti fino ad oggi, anche se siamo coscienti che c’è ancora molto da fare.

Associazione Tartufai  dei Monti Picentini

Il Presidente Giuseppe Caputo


Le FOTO

Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.