Il Governatore De Luca: “Ad oggi non ci sono fondi per le seggiovie del Laceno”

La dichiarazione

Il Governatore della Regione Campania, nella giornata di ieri, rispondendo ad alcune domande sull’incendio divampato alla ICS di Pianodardine ad Avellino, sollecitato da un giornalista irpino ha parlato della questione relativa al finanziamento delle seggiovie del Laceno. In linea con quanto aveva già dichiarato anche il vicegovernatore Fulvio Bonavitacola, il Presidente De Luca ha ribadito con assoluta franchezza che, ad oggi, i fondi non ci sono e che occorre aspettare la programmazione 2021-2027.

A seguire le domande poste sull’argomento al Governatore De Luca.


Presidente, un problema che attanaglia la Provincia di Avellino è la situazione “TURISMO” sul Laceno. La gente vuole risposte. Gli impianti sciistici sono chiusi da oltre due anni, e in conseguenza di questa situazione  soffre il turismo della Provincia di Avellino, della Campania e di tutto il Sud Italia.

Ci stiamo preparando con progettazioni adeguate per fare impianti tali da dare respiro anche a questo turismo. Ce la stiamo mettendo tutta. Abbiamo fatto investimenti rilevanti.

Ma ad oggi ci sono già dei fondi oppure, come ha detto il vicegovernatore Bonavitacola, occorre aspettare la programmazione 2021-2027?

Gli interventi di maggiore rilievo dovranno necessariamente ricadere sulla nuova programmazione. Cominciamo a dotarci di progetti esecutivi in maniera tale da essere pronti a utilizzare i fondi europei, appena li liberiamo.

Quindi ad oggi …

Quindi ad oggi posso venire io a portarla a spalle sul Laceno, ma più di questo non posso fare.

Quindi gli impianti non potranno entrare in funzione nei prossimi anni ....

Nei prossimi anno no. Diciamo che quest’anno avremo questa difficoltà, è inutile raccontare sciocchezze. Con il progetto esecutivo daremo i tempi più rapidi possibili per gli interventi infrastrutturali.

Quindi ad oggi non c’è nulla?

Ad oggi NO.


Avellinotoday.it

Laceno, la verità del Governatore De Luca: “Ad oggi non c’è nulla”

La dichiarazione del Governatore è in linea con il suo vice Bonavitacola che invitava a farsi trovare pronti per la nuova annualità di programmazione europea 2021/2027“

“Ad oggi non c’è nulla” le parole del Governatore Vincenzo De Luca sono come pietre per gli amanti dell’Altopiano del Laceno. In una intervista rilasciata a Diamante, in occasione del festival del peperoncino, il Governatore della Campania con chiarezza risponde in merito allo stato di fatto sulla questione dell’Altopiano del Laceno in linea con le parole del suo vice Fulvio Bonavitacola che invitava a farsi trovare pronti per la nuova annualità di programmazione europea 2021/2027.

Ecco le parole del Governatore De Luca: “Ci stiamo preparando con progettazioni adeguate per fare impianti tali da dare respiro a questo turismo. Ce la stiamo mettendo tutta.

Gli interventi di maggiore rilievo dovranno ricadere sulla nuova programmazione. Cominciamo a dotarci di progetti esecutivi in modo da essere pronti ad utilizzare i fondi europei appena li liberiamo. Ad oggi posso venire io a portare a spalla sul Laceno ma più di questo non posso fare. Nei prossimi anni non entra in funzione la località, inutile raccontare sciocchezze, al progetto esecutivo daremo i tempi più rapidi possibili per gli interventi infrastrutturali, ad oggi non c’è nulla”.


ITV online

Dopo le dichiarazioni del suo vice, il governatore fa definitiva chiarezza sulle seggiovie del Laceno: “I fondi non ci sono, per ora posso solo portarvi in spalla io”. Sul Laceno non si tornerà a sciare almeno fino al 2022, ad essere ottimisti.

IL VIDEO

YouTube

By loading the video, you agree to YouTube's privacy policy.
Learn more

Load video

Potrebbe piacerti anche
Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.