Nuovo clan Partenio, 23 arresti. Nel mirino della Procura anche due bagnolesi

Rassegna stampa

Maxi blitz anticamorra dei carabinieri di Avellino che dalle prime ore del mattino stanno eseguendo 23 misure cautelari chieste e ottenute dalla DDA di Napoli. Gli arresti, 23 in tutto (dei quali 2 originari di Bagnoli Irpino3 di Montella e 1 di Cassano Irpino, ndr), riguardano presunti affiliati al “nuovo clan Partenio”, che gestisce gli affari illeciti tra Avellino e altri comuni della provincia.

Gli inquirenti ipotizzano nei confronti degli arrestati i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, usura, estorsione, detenzione di armi ed altro. L’operazione, che vede impegnati 250 militari dell’Arma, convenzionalmente denominata “Partenio 2.0”, e’ scattata dopo alcuni allarmanti episodi verificatisi recentemente.

Rassegna stampa (IlDenaro.itIrpinianews Irpiniapost.itNuovairpinia.it – Repubblica.it)

 

Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.