“Situazione finanziaria critica”. Convocato a Bagnoli il Consiglio Comunale

Il Quotidiano del Sud

«Nascondere i problemi, tacere sulle difficoltà, rimandare nel tempo anche decisioni impopolari è ed è stata in passato la via più comoda e superficiale, ma è stata anche quella che ci ha condotto oggi a questo preoccupante stato di cose».

E’ questo un passaggio del comunicato, diffuso dall’amministrazione comunale di Bagnoli Irpino guidata dal primo cittadino, Teresa Di Capua, nella quale l’Ente bagnolese ha voluto far luce sull’attuale situazione finanziaria del borgo alle pendici del Laceno.

«La  situazione finanziaria è critica – si legge nel messaggio – e siamo chiamali a prendere scelte difficili, in taluni casi anche dolorose ma, purtroppo, non più rinviabili. Siamo consapevoli che alcune di queste scelte hanno un riflesso sulla vita dei cittadini, ma non attuarle significherebbe esporre il nostro Comune ad altri e ben più gravi problemi.

Il nostro obiettivo – precisa l’amministrazione comunale di Bagnoli Irpino –  è di continuare questi servizi anche se in misura diversa rispctto al passalo. Ma al tempo stesso, siamo anche convinti che gli errori del passalo non devono ricadere solo sulla popolazione.

Siamo determinati ad individuare e colpire anche gli sprechi nella gestione della cosa pubblica, mossi ed ispirati sempre da un ‘ottica costante di razionalizzazione delle risorse e di riduzione delle spese,ivi comprese quelle relative al personale comunale.

Di queste e di altre importanti questioni – conclude il comunicato diffuso dal gruppo di maggioranza “Progetto per Bagnoli” – parleremo il 14 febbraio nel prossimo Consiglio Comunale».

Il Quotidiano del Sud

Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.