navigazione Tag

Aniello Russo

“Li Cuntarielli” (a cura di Aniello Russo)

Zia Albina e la piccola pignatta

Un tempo, nel mese di dicembre, i monaci francescani portavano casa per casa una piccola pignatta vuota e la lasciavano là. Tornavano a riprenderla piena, dopo che si era ammazzato il maiale. Una volta si presentò alla casa di zia Albina…
Leggi di più...

di Aniello Russo

Il Nuscano al telefono

(Questa storiella mi fu raccontata negli anni Ottanta direttamente dal contadino di Bagnoli che assunse i due contadini di Nusco nel 1953, perché zappassero il suo campo, assicurandomi che la vicenda era davvero accaduta). Una volta…
Leggi di più...

di Aniello Russo

Il rapimento di Nuccia

Due motivazioni inducevano l’innamorato al rapimento: il timore, spesso non infondato, che un rivale gli sottraesse la ragazza con cui era fidanzato, ricorrendo prima di lui al gesto estremo; oppure il rifiuto sprezzante della ragazza che…
Leggi di più...