navigazione Tag

Grazia Russo

Aneddoti burleschi a cura di Grazia Russo

Il bagnolese e la cairanese

Un bagnolese, di nome Antonio si era innamorato di una ragazza di Cairano. Un giorno andò nel paese della fidanzata, accompagnato da due parenti che erano ancora più bassi di lui. La gente di Cairano li canzonavano: - Ma che cazzo, a…
Leggi di più...

Aneddoti burleschi a cura di Grazia Russo

Lu muntellese ca portavo la serenata

Muntellìsi, menangìni! Tant’anni arrèto ng’era nu muntellese ca avìa perso la capo pe na bella uagliotta re Cassano. Ma sta figliola no li corrispondeva, e manco la famiglia sua voleva: - Core re tata - li montellisi so’ faccistuorti e…
Leggi di più...

A cura di Grazia Russo (Thewam.net)

Fiabe popolari: La morte ubriaca

Grazia Russo, avellinese nata a Bagnoli Irpino e laureata in Lettere Moderne, ha raccolto le fiabe popolari dalla viva voce di anziani narratori e le ha elaborate, badando però a non alterare il magico mondo popolare di orchi e di maghi, di…
Leggi di più...

Aneddoti burleschi (di Grazia Russo)

I due compari

Un giorno, era fiera a Senerchia, due compari, uno di Caposele e l’altro di Quaglietta stavano insieme a tavola, ed erano giunti alla frutta. Nel vassoio, tra gli altri frutti, c’erano due fichi. Quello di Caposele terminò per primo il…
Leggi di più...

Aneddoto beffardo (di Grazia Russo)

Gesualdo, Gesù guardati!

Se passi per Gesualdo e non subisci Una grave rapina, Necessità che non ti stupisca. Se derubato Non ti sei trovato, è successo  perché dormiva il padre Con tutti i figli. E non era sveglia Neanche al madre. Quando andava…
Leggi di più...