Numero tre

Rubrica a cura della redazione di Pt39

Tre è il numero dei Sindaci di Bagnoli Irpino che hanno terminato anticipatamente il loro mandato amministrativo in epoca repubblicana.

La sfiducia al sindaco Teresa Di Capua, firmata la scorsa settimana da sette consiglieri comunali, pone fine anticipatamente alla sua consiliatura.

Prima dell’amministrazione Di Capua, a terminare anticipatamente il mandato furono i sindaci Aniello Corso (1975-1977) e Antonio Nicastro (2006-2008).

Il dottor Corso, capolista della famosa “Stretta di mano”, (l’elezione diretta del Sindaco fu istituita nel 1993 con la legge n. 81, in precedenza ad eleggere Sindaco e giunta era il consiglio comunale), compagine nata dall’accordo fra gli esponenti del Pci bagnolese e i fuoriusciti della  locale sezione della DC,  terminò il suo mandato dopo appena due anni dall’ insediamento per le evidenti  divergenze fra i due gruppi politici manifestatesi  fin da subito. Al dott. Corso subentrò il consigliere Antonio Patrone  e successivamente il commissario prefettizio che traghettarono il Comune verso nuove elezioni tenutesi nel giugno del 1978.

La seconda compagine a chiudere anticipatamente la consiliatura fu quella guidata da Antonio Nicastro. Eletto Sindaco nel 2006, a capo della lista civica  “Insieme”,  di ispirazione di centrosinistra con 1217 voti, (Lo sfidante Angelo Tartaglia si fermò a 930 voti, mentre la lista di bandiera della  locale sezione di Rifondazione Comunista, capeggiata dal segretario provinciale Gennaro Imbriano, riuscì a raccogliere soltanto 126 voti senza eleggere nemmeno un consigliere), terminò il suo mandato nel febbraio del 2008, quando nove consiglieri comunali,  7 della maggioranza e  2 dell’ opposizione, firmarono le dimissioni dalla carica.  Nicastro riprovò senza successo a riconquistare la fascia tricolore, nelle successive elezioni tenutesi nell’aprile dello stesso anno. Le elezioni furono vinte dalla Lista “Insieme per futuro” capeggiata dall’avv. Aniello Chieffo con 886 voti, seguita dalla lista “Bagnoli Insieme” guidata da Carmelo Ventura  con 736 voti e dalla lista dell’uscente Nicastro con 731 voti.

Rubrica a cura della redazione di Pt39

(da Fuori dalla Rete, Maggio 2021, anno XV, n. 2)

Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.