Rinasce a Ginevra l’Associazione Regionale Campana, a guidarla un gruppo di bagnolesi

Rinasce con orgoglio e slancio l’Associazione Regionale Campana a Ginevra, un ritorno che espande la presenza associativa nel Cantone e promette nuove sinergie culturali e sociali.

Il suo risorgere è il frutto di una fervida visione portata avanti da Antonio Vivolo, originario di Bagnoli Irpino, nel cuore della provincia di Avellino, che ha saputo infondere ad un gruppo di amici la passione per riaffermare l’identità partenopea in un contesto di collaborazione con altre realtà associative del Cantone di Ginevra.

Il neonato Consiglio Direttivo si è già riunito, lo scorso 22 marzo, per dare concretezza a questa visione, approvando l’Atto Costitutivo e lo Statuto che regoleranno la vita associativa dei campani a Ginevra. Unanimemente sono stati eletti i membri del direttivo, pronti ad avviare l’iter che condurrà alle prossime tappe:

  • Antonio VIVOLO, Presidente
  • Antonio NICASTRO, Vicepresidente
  • Marcello MARANO, Segretario
  • Gino DI CAPUA, Vicesegretario e responsabile della comunicazione
  • Michele D’ADDONA, Cassiere
  • Pasquale AURILIA, Vice cassiere e responsabile della comunicazione
  • Mario DE SENA, Logistica

Abbiamo chiesto al Presidente appena eletto, Antonio Vivolo, di condividere le sue riflessioni sulle ragioni che hanno motivato la creazione di questa Associazione Regionale in un periodo in cui l’associazionismo soffre la mancanza di un ricambio generazionale.

“Emerge con chiarezza che la creazione di questa nuova associazione campana si configura come uno strumento essenziale per promuovere una visione comune presso le istituzioni e per condividere le migliori azioni con altre realtà associative del Cantone, al fine di aumentare l’efficacia nella progettazione e promozione dell’Italia a Ginevra. Lo scambio di esperienze e competenze può contribuire alla crescita del territorio italiano, nel rispetto delle sue peculiarità, e favorire un dialogo più costruttivo con gli enti regionali, nazionali e le autorità locali. Inoltre, mi sento onorato di assumere questo incarico prestigioso. L’Associazione Regionale Campana Ginevra si pone come un’opportunità per condividere obiettivi e affrontare insieme le sfide future. Spero che possa anche diventare un mezzo per valorizzare ancor di più il territorio campano e per facilitare un confronto costruttivo nell’implementazione di azioni comuni a vantaggio della nostra amata Patria”.

La rinascita dell’Associazione Regionale Campana a Ginevra viene accolta come un segno di speranza, emozionando coloro che nutrono un profondo attaccamento all’associazionismo in generale. Il valore morale, sociale e tradizionale delle nostre radici ritorna così al centro di un rinnovato impegno e protagonismo, in linea con la millenaria storia della nostra amata Italia.

La Società delle Associazioni Italiane di Ginevra augura alla neo associazione campana ogni successo e soddisfazione in questa nuova avventura rappresentativa.

Carmelo Vaccaro

https://la-notizia.ch/rinasce-a-ginevra-lassociazione-regionale-campana/

Commenti

Ti invitiamo a reastare in tema, essere costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Palazzo Tenta 39 si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.