navigazione Tag

prof. ferdinando rogata

prof. Ferdinando Rogata

L’erede

L’erede ***** Quando tirò le cotiche Ciriaco (non so per la madonna se mi credi!) giunsero al capezzale tanti eredi e intonarono in coro un pianto greco. * Quello che bene ingrassa nel pattume versò molte più lacrime d’un fiume,…
Leggi di più...

La poesia del prof. Ferdinando Rogata

Padroni del mondo

Padroni del mondo *** Padroni del mondo che avete tutto e disponete di tutto. Nulla io voglio sapere del vostro denaro che avete accumulato, né di quanto ne avrete fra un mese, niente io voglio sapere delle vostre gioie. Non voglio…
Leggi di più...

La poesia del prof. Ferdinando Rogata

L’imbroglio

L’imbroglio *** Forse mi sbaglio, ma sento una storia che puzza di imbroglio. Dove? Chi sa! Canteremo le lodi al signore, notte e giorno a tutte le ore. Staremo tutti compìti a recitare spartiti, tutti davvero pentiti più onesti…
Leggi di più...